Warning: A non-numeric value encountered in /home/occhioaivg/www/libraries/src/Pagination/Pagination.php on line 134

Occhio al Blog!

Blog della redazione di Occhioaimedia.org

Abbiamo raccolto in questa sezione le riflessioni emerse durante le settimane successive all'assalto alla redazione di Charlie Hebdo

Dobbiamo fermarci, ora?

Dobbiamo fermarci, ora?

Chiedo consiglio. Cosa devono fare adesso i giovani di “Occhio ai media”, un gruppo di ragazzi – molti di origine nordafricana e di fede musulmana – che si occupano del monitoraggio del pregiudizio razziale nella stampa italiana (vedi http://www.occhioaimedia.org/), dopo il massacro di Parigi? Di solito segnalano gli articoli che trovano nei giornali che, a loro parere, sono offensivi contro le minoranze etniche, culturali e religiose in Italia.

Continua a leggere
1429 Hits
0 Commenti

Scegliere, informarsi, fare domande: conoscere l’Islam

Scegliere, informarsi, fare domande: conoscere l’Islam

È molto difficile essere neutrale ma è più difficile parlare con persone che non sanno minimamente cosa voglia dire Islam e cominciano a sentenziare su questo argomento per sentito dire, a seguire i media senza prendersi la briga di affrontare la possibilità di scegliere personalmente, di informarsi in maniera sana, su libri, su internet (tanto usato per infangare la religione professata da più di un miliardo di persone), sentire testimonianze, conoscere persone musulmane e avere il coraggio di fare loro domande, di informarsi su cosa predica il vero Islam,

Continua a leggere
1285 Hits
0 Commenti

Il vero nemico non è la religione, ma l’estremismo

Il vero nemico non è la religione, ma l’estremismo

Siamo davanti ad un fatto grave e terribile. L'attacco terroristico alla redazione di Charlie Hebdo è un attacco alla libertà di espressione, e soprattutto all'umanità.

In presenza della morte non ci sono spiegazioni né giustificazioni. Ma io ora chiedo di aprire la mente. Che legame ci può essere tra dei terroristi e tutti i ragazzi musulmani?

Continua a leggere
1058 Hits

Se si parla delle vignette, si fa il gioco dei terroristi

Se si parla delle vignette, si fa il gioco dei terroristi

Secondo me non è giusto ridicolizzare il credo di qualsiasi religione, mai. Si va a toccare una parte troppo sensibile delle persone: per chi crede, dio è più importante di loro stessi e l’offesa è inammissibile. Si può essere d'accordo o meno, ma bisogna rispettarlo. Come se ridicolizzassero tua madre: a nessuno piacerebbe ; beh per un credente, dio è ancora più importante della madre!

Continua a leggere
1003 Hits

Giornalismo irresponsabile e islamofobia: le conseguenze nella vita quotidiana delle persone

Giornalismo irresponsabile e islamofobia: le conseguenze nella vita quotidiana delle persone

L'attacco terroristico compiuto a Charlie Hebdo non può essere paragonato a nessun altro accaduto prima. Le vittime appartengono a due insiemi: nel primo ci sono le persone uccise, senza pietà, tra le quali alcune di religione musulmana; nel secondo ci sono le vittime - nel senso più ampio - di un giornalismo che continua a puntare il dito verso l'Islam,

Continua a leggere
1280 Hits

Seguici anche su...


Questo sito aderisce al protocollo d'intesa sulla comunicazione interculturale promosso dalla Regione Emilia Romagna

La carta di Roma è un documento voluto dalle organizzazioni dei giornalisti per autoregolamentare il "trattamento delle informazioni concernenti i richiedenti asilo, i rifugiati, le vittime della tratta ed i migranti nel territorio della Repubblica Italiana ed altrove". 

Leggi la carta - scarica la carta

Occhioaimedia.org è una iniziativa a cura dell'Associazione Cittadini del Mondo
Via Kennedy, 24 - Ferrara - www.cittadinidelmondo.org
Sito non periodico escluso dall'applicazione della Legge 7 marzo 2001, n. 62