Ines Abroud

Ines Abroud

Il solito articolo all'Italiana che, purtroppo generalizzando, ci vanno di mezzo anche i Rom innocenti. 

''Investe bimbo rom con l'auto: infermiera rischia il linciaggio.'' 

Leggendo il resto dell'articolo notiamo come il giornalista ha spostato l'attenzione che doveva essere sul bimbo investito focalizzandola sulla ragazza che l'ha investito, rappresentandola come se fosse lei l'unica vittima, quasi ''giustificando'' il reato da lei commesso. 
Ma se il reato fosse stato commesso da un Rom? Il giornalista avrebbe mai scritto nello stesso modo e rappresentato nella stessa maniera il colpevole?

Venerdì, 19 Giugno 2015 22:10

Impietositi da tunisini, sacerdoti truffati

Il ''must'' da inserire negli articoli del Mattino di Padova è la ‪#‎Nazionalità‬
Non perdono nemmeno un'occasione per inserirla nel titolo a caratteri cubitali.

Il ''must'' da inserire negli articoli del Mattino di Padova è la ‪#‎Nazionalità‬
Non perdono nemmeno un'occasione per inserirla nel titolo a caratteri cubitali.

Page 1 of 2

Via John Fitzgerald Kennedy, 24
44122, Ferrara, FE
Tel: 0532.764334

Contatti

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 

Questo sito è una iniziativa dell'Associazione Cittadini del Mondo Ferrara