OCCHIO AI MEDIA


AFFERRA E BACIA 13ENNE ROMA, CINESE ARRESTATO

13 Giugno 2009

Leggo
Giugno 2009
Leggi l'articolo originale

È stata sorpresa alle spalle mentre era in attesa dell'autobus per fare ritorno a casa in compagnia di una sua compagna di scuola, in Piazza Vittorio Emanuele, nel quartiere Esquilino. Tutto è successo in pochissimi istanti: la ragazza è stata afferrata per i capelli da un cittadino cinese di 25 anni che dopo averla trascinata all'indietro, l'ha afferrata con forza costringendola a baciarlo sulla bocca. La giovane, che in quel momento era al telefono con la madre per avvisarla del suo imminente rientro a casa, dopo aver terminato una seduta di allenamento, ha iniziato a gridare cercando di divincolarsi dalla presa dell'uomo. Soltanto il provvidenziale transito di una volante del commissariato Esquilino, ha evitato che potesse accadere il peggio. I poliziotti infatti, attirati dalle urla della giovane tredicenne, sono immediatamente scesi dall'auto ed hanno bloccato l'uomo dopo una breve colluttazione, e lo hanno arrestato per violenza sessuale.

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Questo sito è una iniziativa dell'Associazione Cittadini del Mondo Ferrara
Via John Fitzgerald Kennedy, 24 - 44122 Ferrara, FE | Tel: 0532.764334