OCCHIO AI MEDIA


Giovane cubana aggredisce un carabiniere, arrestata

29 Novembre 2008

Resto del Carlino 26 Novembre

Alcuni cittadini, allarmati dalle urla di una donna provenienti da un appartamento vicino, hanno chiamato il 112. Nel tentativo di sedare la lite in corso un militare è stato colpito al ginocchio
Reggio Emilia, 26 novembre 2008 - E' finito male un litigio notturno per una cittadina cubana residente a Reggio Emilia in via Gazzata. Alcuni cittadini hanno chiamato i carabinieri, segnalando di aver udito le urla di una donna.
Individuato l'appartamento nel quale era in corso una lite tra due connazionali sudamericane, dopo essersi fatti aprire la porta, i militari sono stati aggrediti verbalmente da una delle due donne.
Nel tentativo di procedere all'identificazione delle persone coinvolte nel litigio e di riportare la calma, i carabinieri sono stati nuovamente aggrediti, questa volta fisicamente, dalla giovane cubana. che ha colpito al ginocchio uno di loro, procurandogli lesioni giudicate guaribili in qualche giorno.
Al termine della colluttazione, cui ha preso parte anche il convivente italiano della donna, i militari sono riusciti a immobilizzare e ad identificare la 28enne straniera, poi arrestata per violenza e resistenza a pubblico ufficiale oltre che per le lesioni procurate.

 

http://ilrestodelcarlino.ilsole24ore.com/reggio_emilia/2008/11/26/135303-giovane_cubana_aggredisce_carabiniere_arrestata.shtml

 

 

 

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Questo sito è una iniziativa dell'Associazione Cittadini del Mondo Ferrara
Via John Fitzgerald Kennedy, 24 - 44122 Ferrara, FE | Tel: 0532.764334