OCCHIO AI MEDIA


Minaccia gli sposi con la motosega - In manette un trentenne turco

15 Giugno 2009
PAURA NELL'ASCOLANO Si stavano recando al pranzo di nozze con amici e parenti quando sono stati bloccati su una strada montana, al centro della carreggiata, da uno sconosciuto con una motosega accesa. Li voleva rapinare I due sposini si stavano recando al pranzo di nozze con amici e parenti quando sono stati bloccati su una strada montana, al centro della carreggiata, da uno sconosciuto con una motosega accesa in mano Valle Castellana (Teramo), 15 giugno 2009
Brutta avventura nel pomeriggio di ieri a Valle Castellana, a pochi chilometri da Castel Trosino di Ascoli, per una coppia di neo sposi. I due dopo aver celebrato il rito religioso, mentre si stavano recando al pranzo di nozze con amici e parenti, sono stati bloccati su una strada montana, al centro della carreggiata, da uno sconosciuto con una motosega accesa in mano. Forte della minaccia, sottolineata da violenti accelerate per incutere timore, lo sconosciuto ha cercato di rapinare la coppia. Ma la pronta reazione dell’autista che si dava alla fuga seguito dall’intero corteo, impediva al maldestro malvivente di Le immediate indagini dei carabinieri di Valle Castellana, scattate dopo l’allarme lanciato dagli sposi, hanno consentito di rintracciare l’autore del reato, identificato in un operaio turco di 32 anni, residente in Castel Raimondo (Macerata), in regola con il permesso di soggiorno. Arrestato per tentata rapina, l’uomo è stato trasferito nel carcere di Ascoli Piceno a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Resto del Carlino
15 giugno 2009
Leggi l'articolo originale

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Questo sito è una iniziativa dell'Associazione Cittadini del Mondo Ferrara
Via John Fitzgerald Kennedy, 24 - 44122 Ferrara, FE | Tel: 0532.764334