OCCHIO AI MEDIA


ORRORE IN YEMEN Strage di occidentali, giallo sul numero dei morti

17 Giugno 2009
Intelligence tedesca: "Sospetti su Al Qaeda"

Secondo fonti della sicurezza yemenita nove ostaggi,  fra cui tre bambini, sono stati massacrati. Si tratta di due tedesche e una sudcoreana, rapiti assieme ad altre sei persone. Le donne sarebbero state mutilate

Secondo l’intelligence tedesca tutti i nove ostaggi presi nello Yemen sarebbero stati uccisi da Al-Qaeda. Lo riporta la Sueddeutsche Zeitung, secondo cui i servizi segreti sostanzierebbero la propria versione con la "brutalità" dell’uccisione.

"I tedeschi - dice il giornale citando una fonte anonima - sono particolamente nel mirino di Al-Qaeda che sta intensificando le sue azioni e quindi bisogna prepararsi a ulteriori morti".

Il ministero degli Interni yemenita ha comunque confermato la morte di tre ostaggi stranieri, due tedesche e una sudcoreana, rapiti assieme ad altre sei persone venerdì nel nord dello Yemen. I corpi delle tre donne sarebbero stati anche mutilati, secondo diverse fonti ufficiali yemenite. C’è tuttora incertezza sulla sorte dei rapiti. Secondo fonti della sicurezza yemenita, infatti, tutti i nove ostaggi, fra cui tre bambini, sono stati massacrati.

“Abbiamo ritrovato i corpi di tre donne che sono state rapite assieme ad altre sei persone”, ha affermato un responsabile del ministero dell’Interno yemenita, citato sul sito internet del ministero della Difesa. In precedenza un responsabile locale yemenita aveva affermato che sette dei nove stranieri rapiti la settimana scorsa nel nord dello Yemen erano stati trovati morti e che due bambini erano sfuggiti al massacro. “Abbiamo scoperto i cadaveri di sette persone rapite e due bambini sono vivi”, aveva dichiarato il responsabile, sotto condizione di anonimato.

Secondo un’altra fonte di sicurezza di Sana’a, anche gli altri sei ostaggi sono stati uccisi, una notizia ancora non viene confermata dalle fonti della provincia di Saada, dove i nove stranieri - tra cui un medico tedesco, la moglie e i tre figli, altri due tedeschi, un britannico e la moglie sudcoreana - sono stati rapiti.

Resto del Carlino
16 giugno 2009

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Questo sito è una iniziativa dell'Associazione Cittadini del Mondo Ferrara
Via John Fitzgerald Kennedy, 24 - 44122 Ferrara, FE | Tel: 0532.764334